Via Riva del Grappa, 49
35013 - Cittadella
Padova

Tel. 049 5974489

X
X

Carta servizi

« Torna indietro

Cura della malattia parodontale

La parodontopatia o piorrea è una malattia che colpisce non tanto il dente, ma tutto quello che sta attorno al dente stesso (osso e ligamento). Il primo passo o meglio il primo campanello d'allarme è dato dalla comparsa di gengiviti (ossia un'infiammazione del tessuto gengivale) in seguito al deposito per lungo tempo della placca batterica nel solco che c'è tra gengiva e dente. Se si rimuove la placca, solitamente la gengivite scompare, ma ci sono individui più predisposti di altri. In essi infatti, la placca si insinua in profondità rompendo il legame anatomico che c'è tra gengiva e dente formando una tasca che con il tempo diventa sempre più profonda provocando una perdita di osso per cui il dente inizia a vacillare.

Come si cura la parodontopatia?

Attraverso frequenti sedute di igiene orale dallo specialista e lavandosi spesso i denti a casa favorendo l'utilizzo dello scovolino e del filo interdentale per rimuovere qualsiasi traccia di placca batterica. Allo stesso modo, anche in soggetti a cui non è stata diagnosticata tale malattia, al fine di prevenirla, è buona norma usare questi strumenti per garantirsi un sorriso sano e bello. 

RICORDA:

- dedica almeno due minuti del tuo tempo quando ti lavi i denti;

- spazzola bene entrambe le arcate sia all'interno che all'esterno;

- passa regolarmente il filo interdentale e lo scovolino per rimuovere i residui di placca batterica;

- sottoponiti ad almeno due sedute di igiene orale nell'arco di un anno.

desktop

Condividi questa pagina su: